×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 414

Questo è il parere del Ministero dello Sviluppo Economico nel valutare il titolo professionale di “Agrotecnico” in relazione alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 59/2010, art. 71, nella parte in cui determina i requisiti necessari all’apertura di esercizi merceologici nel settore alimentare e nell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Sulla GURS concorsi del 27 agosto 2010 (pag. 14) è stata data notizia che sul portale dell’Assessorato delle risorse agricole e alimentari della Regione Sicilia, all’indirizzo www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste, è stato pubblicato l’avviso di selezione pubblica, per soli titoli, per il conferimento dell’incarico di rilevatore per il 6° censimento generale dell’agricoltura.
Ad oggi (30/08/2010), tuttavia, sul sito dell'Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Sicilia detto bando non risulta pubblicato.
Si ringrazia il Consigliere Nazionale Agrotecnico Giuseppe Strano per averci inviato una copia dell'Avviso di selezione pubblica e dei relativi allegati consultabili come qui di seguito specificato.

Si è concluso con una positiva e ragionevole composizione il lungo confronto (iniziato nei primi giorni di agosto) fra l’ISTAT, titolare dell’organizzazione del 6° Censimento generale dell’agricoltura, ed il Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati, che ne aveva contestato l’impostazione in particolare nelle modalità di scelta dei “Rilevatori” e dei “Coordinatori” (si tratta di circa 20.000 persone, solo in minor parte reperibili all’interno della PP.AA.), laddove il Collegio Nazionale, forte delle disposizione normative, aveva rivendicato l’esclusiva professionale di questa delicata funzione.

6° Censimento Generale dell'AgricolturaSi terrà a partire dal prossimo mese di ottobre il 6° Censimento Generale del’Agricoltura. I dati raccolti serviranno per elaborare un’analisi approfondita della realtà agricola italiana e serviranno al nostro Paese e all’Unione Europea per elaborare politiche di  sostegno alla produzione agricola.

Censimento IstatNella GURS n.2 del 27/01/2012 serie concorsi è stato pubblicato il nuovo bando per la costituzione dell'Elenco dei Rilevatori per le Indagini Statistiche di Interesse Regionale che sostituirà quello attuale.

Con l’entra in vigore del Reg. CE 271/2010 sono state definite le caratteristiche grafiche e le regole d’uso del nuovo logo europeo il cui uso è obbligatorio a partire dal 1 luglio 2010.

Il Programma Esperti Associati e Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali, noto anche come JPO Programme, è un'iniziativa di cooperazione tecnica multilaterale finanziata dal Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo , che permette a cittadini italiani in possesso di un titolo di laurea e che non abbiano superato i 30 anni di età (33 per i laureati in medicina e chirurgia) di compiere un'esperienza formativa e professionale nelle organizzazioni internazionali per un periodo di due anni.

L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia A. Mirri, diretto dal Dr. Andrea A. Riela, ha reso noto che i colloqui relativi alla selezione per l’assegnazione di nr. 6 borse di studio riservate a diplomati agrotecnici di cui al bando pubblicato

Il Vivaio “Federico Paulsen”, Centro Regionale per l’attività di vivaismo nel settore agricolo, strutturato presso l’Assessorato Agricoltura e Foreste – Dipartimento Interventi Infrastrutturali, ha reso noto che intende acquisire la manifestazione di interesse da parte di persone fisiche titolari di titolo di studio di diploma di istruzione secondaria ad indirizzo tecnico o di laurea iscritte agli Albi e Collegi competenti secondo gli ordinamenti professionali previsti per legge, e di specializzazione in tecniche e pratiche vivaistiche innovative, che vantano esperienza specifica su una o più tematiche relative alle quattro aree di competenza di seguito riportate:

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha indetto un concorso pubblico, per esami, a complessivi quattro posti nel profilo professionale di assistente agrario -area seconda - fascia retributiva F2, nel ruolo dell'Ispettorato centrale della tutela della qualita' e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, da destinare presso le seguenti sedi: